Si comunica che, a seguito dell'Ordinanza del Commissario Prefettizio, domani, mercoledì 22 maggio, la scuola sarà chiusa.

In mattinata i tecnici della Città Metropolitana hanno effettuato un sopralluogo dello stabile e non è stato riscontrato alcun danno alle strutture della scuola. Pertanto domani le lezioni si svolgeranno regolarmente.

Mercoledì 22 maggio 2019

Mercoledì 15 maggio p.v., dalle ore 17.00 alle ore 20.00, nel nostro auditorium si terrà una conferenza pubblica su tematiche socio-ambientali promossa e organizzata da Legambiente – Circolo di Corato.

L’incontro prevede la partecipazione di tutti i candidati a sindaco della Città alle prossime elezioni amministrative del 26 maggio 2019.

Scopo della conferenza è quello di promuovere la partecipazione attiva dei cittadini, dando voce a tutte le sensibilità socio-culturali della comunità cittadina.

Il dibattito pubblico è anche l’occasione per sollecitare momenti di riflessione in vista delle consultazioni elettorali del 26 maggio (elezione diretta del sindaco di Corato ed elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo), soprattutto per i giovani che in quella occasione eserciteranno per la prima volta il diritto di voto.

La cittadinanza tutta è invitata.

I.I.S.S. “Federico II-Stupor Mundi” progetto Erasmus+: completata la fase di formazione dei docenti

Come già segnalato nell’articolo pubblicato lo scorso Ottobre 2018, l’IISS “Federico II-Stupor Mundi”- beneficiario del Progetto Erasmus+ “Un tuffo in un contesto internazionale”- ha completato nel mese di Aprile 2019 la fase di formazione dei docenti. Questa ha riguardato ben 20 unità, scelte tra corpo docente ed ATA, che hanno svolto, tra Novembre 2018 ed Aprile 2019, presso Scuole di formazione accreditate, un periodo di una/due settimane di corso di preparazione linguistica e metodologica. In particolare, la scelta ha riguardato due paesi agli estremi geografici dei confini europei: l’sola di Malta e l’Irlanda. La scelta, pur perseguendo il comune obiettivo di migliorare le capacità linguistiche e metodologiche, nonchè di ampliare e/o adottare il metodo C.L.I.L. (l’acronimo di Content and Language Integrated Learning) che riguarda l’insegnamento della lingua Inglese in discipline non-linguistiche, ha teso a mettere a confronto le diverse culture europee e le comuni impostazioni nello sviluppo delle competenze linguistiche di docenti prima e studenti dopo.

Con il finanziamento della Commissione Europea, alcuni ATA, Docenti di discipline non-linguistiche e docenti di lingua Inglese - si sono recati presso scuole della Valletta-St.Julian (Executive Training Institute-Malta) e Dublino (Europass Teacher Academy/Dublino -Irlanda) e, tornando sui banchi di scuola come studenti, hanno potuto materializzare il crescente desiderio di internazionalizzazione dell’Istituto. Le finalità del Progetto, si sono incentrate sull’analisi dei bisogni formativi dei docenti e a cascata degli studenti, e hanno prodotto, già in questa prima fase, un senso di internazionalizzazione ed una apertura della scuola ad una visione allargata al contesto europeo, il rafforzamento e l’estensione delle competenze linguistiche del personale docente e ATA, l’ampliamento e la diffusione della metodologia CLIL nella didattica, l’aggiornamento metodologico della didattica generale mediante replicazione del metodo CLIL nelle altre discipline e la creazione di un ambiente più attrattivo per superare le difficoltà nell’apprendimento linguistico.

D’ora in avanti il corpo docente già formato dell’Istituto, coadiuvato dall’apporto organizzativo del Dirigente, sarà impegnato nell’implementazione delle conoscenze acquisite e nella sperimentazione su larga scala della didattica CLIL. Comincia dal prossimo mese di Maggio anche la fase della cosiddetta “diffusione e disseminazione” del progetto, fermo restando che, essendo rimasto pochissimo tempo a disposizione entro la fine del presente Anno Scolastico, le nuove acquisizioni metodologiche saranno oggetto di sperimentazione nel nuovo anno e diverranno gradualmente pratica abituale nella programmazione scolastica. Sempre più si va delineando nell’Istituto la consapevolezza che scopo ultimo di queste iniziative sia la costruzione di un concreto spirito di Cittadinanza Europea che consenta alle nuove generazioni di guardare con rinnovato interesse e coinvolgimento ad un autentico sentimento di unità dei popoli europei. Il gruppo di progetto Erasmus+

Corato - sabato 04 maggio 2019

https://www.coratolive.it/liveyou/4392/iiss-federico-ii-stupor-mundi-progetto-erasmus43-completata-la-fase-di-formazione-dei-docenti

Sono aperte le iscrizioni di giovani e "meno giovani" ai corsi di istruzione per adulti, meglio noti come corsi serali. A metalli ed oreficieria nel prossimo anno scolastico si affiancano i corsi per ceramica e arredi e forniture di interni. Quest'ultimo corso è orientato oltre al design di mobili e oggetti di arredo, anche al restauro di mobili e alle arti applicate, ossia all'applicazioni dei canoni dell'arte alla progettazione e alla decorazione di oggetti di arredo.

Per le iscrizioni gli interessati possono rivolgersi alla segreteria della scuola (sig.ra Montanino) o inviare il modulo di adesione allegato, debitamente compillato, o una richiesta via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domanda iscrizione serali 2019-20 con titolo di studio ed indirizzo.doc