Alcune fra le pagine più belle del teatro inglese scritte dal Bardo di Stratford upon Avon, andranno in scena sul palcoscenico del Liceo Artistico, il 25 gennaio alle ore 18,30.


Il  lavoro, dal titolo Homage to Shakespeare nato in classe sulle pagine del libro di letteratura, ha preso forma in brevi ma appassionate recitazioni in lingua originale, di brani tratti da alcune delle più note tragedie di Shakespeare.


E così, “Giulietta e Romeo”, “Amleto” e “Macbeth”, e i loro tormentati personaggi, prendono voce e corpo attraverso gli alunni della IV E dell’indirizzo di Architettura e Ambiente, guidati dalla prof. M. Cristiani, mentre intorno a loro si innestano presentazioni dal registro diverso e suggestive coreografie in un lavoro corale che cerca di riprodurre le drammatiche atmosfere shakespeariane attraverso una riproposizione vicina al mondo dei suoi entusiasti protagonisti.
Vi aspettiamo per condividere tutto questo con voi!


Il mio disegno non era il disegno di un cappello. Era il disegno di un boa che digeriva un elefante. Bisogna sempre spiegarle le cose ai grandi”.

Antoine DE SAINT-EXUPERY, Il piccolo Principe

Ogni nuovo mattino, uscirò per le strade cercando i colori”.

Cesare PAVESE, Lavorare stanca


Il Dipartimento Inclusione dell’I.I.S.S. “Federico II – Stupor Mundi” di Corato, diretto dal prof. Savino Gallo, ha fatto sentire la sua voce nelle giornate di Open Day del 17 dicembre 2017 e del 14 gennaio 2018. Il “dialogo” su forme e colori, proposto nell’occasione, ha avuto come interlocutori privilegiati gli alunni delle Scuole Secondarie di primo grado di Corato e del territorio limitrofo.

Si è svolta sabato 19 dicembre 2017, alla presenza del sindaco Massimo Mazzilli, del Dirigente scolastico Savino Gallo, del presidente del Rotary club di Corato dott. Gianfranco Tarantini e dei suoi soci, dei docenti coinvolti nel progetto Donatella Di Bisceglie, Pasquale Pisani, Patrizia Ricco, e della vicaria Porzia Volpe, la cerimonia di posizionamento delle prime piastrelle realizzate all'interno del progetto di Alternanza scuola-lavoro "Esplorandocorato", sostenuto dal Rotary club di Corato, che ha visti coinvolti l'indirizzo Audiovisivo e multimediale e Design della Ceramica della nostra scuola. Dopo la cerimonia e lo svelamento della piastrella apposta sul muro esterno, gli studenti dell'indirizzo Audiovisivo e multimediale, che hanno messo da parte gli impegni del sabato sera e hanno vinto il timore di parlare in pubblico, hanno guidato i presenti nella visita ai quattro siti mappati nel sito www.esplorandocorato.it realizzato da loro stessi.

Leggi l'articolo su lotradone.it

Guarda la fotogallery

Il presepe smarrito/diffuso. Installazioni d’arte nella città è un’esperienza di Arte Pubblica, l’idea dell’artista al servizio degli altri. Questo progetto nasce dalla consapevolezza che l’arte, oltre ad essere un’occasione di collezionismo e di espressione estetica per élite, è un’opportunità di crescita personale  per l’intera collettività.
Anche quest’anno la nostra Scuola, in accordo con l’Amministrazione Comunale, ha voluto dare il proprio contributo nell’ambito delle festività natalizie distribuendo segni d’arte realizzati dai nostri studenti all’interno del tessuto urbano.

In occasione dell’open day, tenutosi il 17 dicembre, fra le varie iniziative promosse dalla scuola, c’è stata la consegna degli attestati agli alunni che hanno partecipato e vinto al Concorso Biennale di Arte Orafa, edizione 2017, di Guardiagrele. Grande è stata la soddisfazione per il traguardo raggiunto, grazie anche alla guida dei professori dell’indirizzo design metalli ed oreficeria, che hanno sempre spinto i ragazzi a cercare idee nuove dal punto di vista creativo e tecnologico: primo premio a Lucia Amorese della classe IV E e quarto premio a Giordano D’Orfeo della classe III C.